REPORT COMMISSIONE CONTROLLO PULIZIE 17.03.2015

GOLDONI:

Tenuto conto che nella giornata di lunedì era previsto il lavaggio dei pavimenti si evidenzia che nelle aule esaminate questo non e’ stato eseguito come non sono stati eseguiti la rimozione delle macchie e la spazzatura con la raccolta della grossa pezzatura. Grossolana la pulizia dei banchi con risultati scadenti. La pulizia dei bagni è appena sufficiente in alcuni, scadente negli altri, carente sia la disincrostazione dei lavandini che dei rubinetti. I dispenser del sapone non sono stati riempiti. In biblioteca, in aula video ed in aula informatica le pulizie risultano carenti sotto tutti i punti di vista tranne per la spolveratura che risulta assente.

MORANTE:

Durante il sopralluogo di stamane abbiamo trovato nel complesso le aule e i corridoi puliti. Sono state lasciate indietro le scaffalature ad altezza uomo in tutte le classi. E’ evidente che è stata privilegiata la pulizia di banchi, lavagne, pavimenti, dato il tempo a disposizione. La nota negativa sono i bagni: i muri (con piastrelle) non sono stati passati. Erano ancora sporchi in maniera evidente. Considerando che l’aspettativa è che i bagni debbano essere sempre puliti, abbiamo valutato la prestazione nel complesso mediocre, pur tenendo conto di quanto si è spesa la addetta nel tentare di fare tutto con poco tempo a disposizione.

PARINI:

Spiace constatare che la qualità del servizio riscontrata quest’oggi rimane invariata rispetto ai precedenti controlli, a causa delle poche ore assegnate al personale. Le operatrici, infatti, continuano ad impegnarsi come meglio possono. Lo svuotamento dei cestini in molte delle aule non è stato effettuato come pure la spazzatura con raccolta della grossa pezzatura e lavaggio dei pavimenti. Polvere e briciole sono presenti su alcuni banchi e cattedre. Si evince quindi che molti dei lavori previsti – sia giornalieri che trisettimanali – vengono sistematicamente saltati. I bagni continuano a necessitare di una pulizia di fondo per eliminare il grigiore intorno ai muri ed alle porte. Il rubinetto del bagno n. 12 continua a gocciolare. Continuano ad esserci residui di calcare nei rubinetti e lavandino del bagno n. 9.

Questa voce è stata pubblicata in Commisione Pulizie. Contrassegna il permalink.